Moto Guzzi eterna, la nuova crossover arriva per dominare il mercato: è la più amata, che bomba

Moto Guzzi non si è accontenta dei risultati ottenuti in passato, il nuovo modello potrà piacere certamente a centauri di tutte le età.

Ogni azienda deve cercare di intercettare quali sono i gusti e le esigenze dei suoi clienti o aspiranti tali e cercare così di puntare su prodotti che possano soddisfare appieno questo bisogno. Le realtà che operano nel mondo dei motori non possono prescindere da questa teoria, soprattutto perché in questo caso fare un acquisto può comportare un investimento tutt’altro che indifferente, per questo chi lo fa finisce per ponderare quello che fa.

Moto Guzzi eterna, la nuova crossover arriva per dominare il mercato: è la più amata, che bomba
Moto Guzzi – Motomondiale.it

Una realtà come Moto Guzzi, che ha ottenuto i successi più importanti soprattutto negli anni ’80 e ’90, non può che agire allo stesso modo. Ed è quello che sembra essere evidente da uno dei modelli che sta ora lanciando sul mercato, le cui caratteristiche ricordano quelle di una delle due ruote più amate, ma con un tocco di modernità, che non fa certamente mai male.

La nuova Moto Guzzi piacerà a molti

La nuova Moto Guzzi realizzata dal marchio italiano è la V85, un crossover che dimostra come l’azienda non voglia dare un taglio drastico con il passato, come può essere giusto per chi sa bene cosa sia piaciuta al suo pubblico, ma allo stesso tempo punti a intercettare nuove fasce di mercato.

Chi è in cerca di qualcosa di ancora più performante può essere comunque soddisfatto, proprio per gli elementi di novità che non potranno non essere notati. Tra questi possiamo sottolineare l’alluminio presente sul frontale, che dà un’idea di grinta, e il parabrezza, che può essere regolato secondo cinque posizioni sulla base delle proprie abitudini.

Moto Guzzi nuovo crossover
La nuova Moto Guzzi V85 – Foto | Guzzi.it – Motomondiale.it

Altrettanto importante è la cura dei dettagli, evidente nell’aumento dell’aerodinamica nella parte anteriore. A fianco dei cilindri troviamo inoltre i sensori di battito, che consentono di migliorare le performance dei motori, sia ad alti sia a bassi regimi. Si tratta di una mossa tutt’altro che irrilevante per l’azienda, che dimostra di avere compreso un “difetto” che era stato segnalato dai precedenti possessori della vecchia versione, che lamentavano la rumorosità di quel modello, ritenuta non eccezionale in alcune condizioni.

La flessibilità è massima

Chi desidera intercettare nuove quote di mercato non può che certare di esaltare al massimo la versatilità, in modo tale da poter soddisfare le esigenze di un numero il più elevato possibile di persone. Ed è quello che Moto Guzzi ha scelto di fare anche con la V85 2024.

È infatti possibile scegliere tra tre differenti modelli:

  • la TT, che presenta cerchi a razze, grafica dedicata, monoammortizzatore con regolazione del precarico da pomello;
  • la Strada, adatta per il quotidiano, con cerchi a razze e codino filante;
  • la Travel, la versione più accessoriata, con manopole e sella riscaldati, deflettori dedicati e borse rigide da 27 e 37 litri comprese.

La dotazione tecnologica non manca ed è una caratteristica distintiva in tutte le versioni, con la presenza di 3 Riding Mode, e cruise control. Nelle due versioni più accessoriate troviamo invece l’ABS e il controllo di trazione cornering.

Chi ha bisogno di qualcosa da utilizzare nella propria quotidianità potrebbe amare la Steada, acquistabile a 12.499 euro, in grigio o in nero. La TT non può che essere apprezzata per la dotazione tecnica, disponibile a 13.499 euro. La più ricca grazie a sella e manopole riscaldabili, parabrezza dedicato e coppia di valigie laterali, in offerta a 14.999 euro.

Impostazioni privacy