Motomondiale logo

Stoner cade, Rossi in fuga. Prima vittoria in notturna per il campione in carica

Tutti in piedi sul divano direbbero i tifosi di Rossi, e questa prima vittoria nel Moto GP 2010 ha un sapore speciale per il pilota di Tavullia, che vince la sua prima gara in notturna sul circuito di Losail e va subito in fuga. A dire il vero una parte del merito è anche dell’australiano […]


Valentino Rossi, GP del Qatar 2010

Tutti in piedi sul divano direbbero i tifosi di Rossi, e questa prima vittoria nel Moto GP 2010 ha un sapore speciale per il pilota di Tavullia, che vince la sua prima gara in notturna sul circuito di Losail e va subito in fuga.

A dire il vero una parte del merito è anche dell’australiano della Ducati, che dopo soli 5 giri è finito nella via di fuga della curva 4, una mancanza che tuttavia non ci ha privato dall’assistere ad una gara entusiasmante dove Valentino Rossi ha saputo amministrare sia la mini fuga iniziale di Pedrosa che il tentativo di rimonta di Andrea Dovizioso, gestendo come sempre in modo lucido e attento una gara che alla fine può dirsi perfetta.

Per il team Yamaha la gioia è doppia grazie al secondo posto di Jorge Lorenzo, che nonostante l’infortunio alla mano destra che lo ha costretto ad una gara in sordina, è riuscito negli ultimi giri a rimontare su Hayden e Dovizioso, conquistandosi il secondo posto sul podio con pieno merito.

La Ducati può comunque consolarsi con il quarto posto di Hayden, bruciato sul filo di lana da Dovizioso che con il terzo posto conquista il podio di questo primo gran premio, un podio molto italiano, con 2 su 3, ed a proposito di italiani ritroviamo Loris Capirossi che battezza il suo 300° GP con un nono posto mente Simoncelli e Melandri chiudono rispettivamente all’11° e alla 13° posizione andando comunque a punti.

Risultati:

P. Pt. Pilota Team Time/Gap
1 25 Valentino ROSSI Fiat Yamaha Team 42’50.099
2 20 Jorge LORENZO Fiat Yamaha Team +1.022
3 16 Andrea DOVIZIOSO Repsol Honda Team +1.865
4 13 Nicky HAYDEN Ducati Marlboro Team +1.876
5 11 Ben SPIES Monster Yamaha Tech 3 +3.903
6 10 Randy DE PUNIET LCR Honda MotoGP +9.322
7 9 Dani PEDROSA Repsol Honda Team +16.508
8 8 Colin EDWARDS Monster Yamaha Tech 3 +19.867
9 7 Loris CAPIROSSI Rizla Suzuki MotoGP +20.893
10 6 Hiroshi AOYAMA Interwetten Honda MotoGP +21.100
11 5 Marco SIMONCELLI San Carlo Honda Gresini +31.638
12 4 Hector BARBERA Paginas Amarillas Aspar +32.573
13 3 Marco MELANDRI San Carlo Honda Gresini +40.780
Not Classified
Alvaro BAUTISTA Rizla Suzuki MotoGP 1 Lap
Aleix ESPARGARO Pramac Racing Team 15 Laps
Casey STONER Ducati Marlboro Team 17 Laps
Mika KALLIO Pramac Racing Team 20 Laps

Record:

Pole position: Casey STONER 1’55.007 168,4 Km/h
Giro più veloce: Lap: 5 Casey STONER 1’55.537 167,6 Km/h
Record: 2008 Casey STONER 1’55.153 168,2 Km/h
Miglior giro: 2008 Jorge LORENZO 1’53.927 170,0 Km/h