Vespa, preparati all’estate: ora puoi acquistarla ad un prezzo ridicolo, grazie al bonus risparmi tantissimo

Oggi vi parleremo di notevoli sconti previsti per la gamma Vespa, grazie ad un bonus che abbassa i prezzi. Ecco i dettagli.

La crisi del mercato delle due e delle quattro ruote ha costretto i costruttori ed i governi ad intervenire, per evitare che tutto crollasse. Oggi andremo ad analizzare nel dettaglio i vantaggi previsti dall’Ecobonus per la gamma Vespa, con dei prezzi che ne vanno a beneficiare in maniera notevole. Il mese di marzo è stato ricco di promozioni da parte dei grandi marchi, che tra sconti e finanziamenti vantaggiosi hanno tentato il tutto per tutto per incentivare il cliente all’acquisto.

Vespa in bonus fa sognare
Vespa crolla il prezzo – Motomondiale.it

C’è da dire che i primi risultati si sono già visti, ed anche per aprile l’approccio è lo stesso. L’Ecobonus prevede grandi vantaggi per le gamme elettriche, ed è di questo che i clienti della Vespa potranno approfittare. Ci sono importanti sconti per diversi modelli, nella speranza che questi incentivi possano far ricredere anche i più scettici sul fronte delle emissioni zero.

Vespa, la gamma elettrica vede i prezzi crollare

Sul sito web ufficiale della Vespa, sono emersi maggiori dettagli su quella che è la scontistica relativa alla gamma elettrica. Ci saranno dei grandi sconti che vi permetteranno di acquistare a partire da 3.494 euro, ottenendo dei contributi statali sino al 40%, iva esclusa. Ad esempio, l’elettrica di base del noto brand di casa Piaggio avrà un prezzo di partenza di 3.494 euro, un nulla considerando quelli che sono i prezzi dei modelli ad emissioni zero.

Vespa elettrica costa pochissimo
Vespa elettrica in mostra (Vespa) – Motomondiale.it

Invece, la Vespa elettrica da 70 km/h di velocità massima verrà scontata a 4.839 euro, e questi due che vi abbiamo appena riportato sono i prezzi che si possono ottenere se si opta per la rottamazione. Nel caso in cui non abbiate veicoli da rottamare, l’elettrica standard sarà tua a 3.921 euro, mentre per la 70 km/h ce ne vorranno 5.429.

Il contributo è erogato nei limiti delle risorse statali disponibili, ed è dunque consigliato di verificare nei concessionari che aderiscono all’offerta sopracitata se ne potete ancora usufruire o meno. Infatti, i contributi statali non sono illimitati, ma hanno dei termini oltre i quali non è possibile acquistare. Non si parla di termini temporali, ma semplicemente, del termine delle risorse.

Per quello che riguarda i prezzi scontati che vi abbiamo riportato in alto, essi fanno riferimento al prezzo consigliato a cui viene applicato un contributo statale nel caso di rottamazione di un veicolo Euro 0, Euro 1, Euro 2 o Euro 3. Non sono però inclusi costi extra come immatricolazione, messa su strada ed accessori che il cliente può includere. In sostanza, lo sconto è applicato e porta ad un determinato prezzo, ma poi, se vorrete riempirlo di optional, ci sarà da pagare la differenza.

In ogni caso, si tratta di un’occasione molto ghiotta, che potrebbe dare la possibilità a chi è curioso di provare una Vespa elettrica di farlo senza spendere cifre faraoniche. Dovete però fare tutto in fretta, altrimenti le risorse statali andranno a concludersi. Siamo certi che molti di voi ne staranno già approfittando dopo averlo saputo.

Impostazioni privacy